Certificato di disoccupazione

certificato di disoccupazionecertificato di disoccupazione

Certificato di disoccupazione, ecco come funziona

Per ottenere il sostegno al reddito, le agevolazioni ma anche la possibilità di essere inseriti nelle liste di chi punta al reinserimento nel mondo del lavoro serve il certificato di disoccupazione

L’unica via che ha un lavoratore disoccupato per accedere alle forme di sostegno del reddito e alle agevolazioni previste per legge, oltre ai circuiti per il reinserimento nel mercato del lavoro, è rappresentato dal certificato di disoccupazione che si può ottenere attraverso l’iscrizione al Centro per l’impiego o con la presentazione della domanda di disoccupazione.

Certificato di disoccupazione dove si fa

Il primo passo è quindi quello dell’iscrizione ad un Centro per l’impiego, quelli che hanno sostituito gli uffici di collocamento, compilando il modulo Did (ossia la Dichiarazione di immediata disponibilità allo svolgimento di un’attività lavorativa), oppure presentando domanda di disoccupazione Naspi 2017, Asdi, Dis-coll e similari.

I requisiti obbligatori sono la cittadinanza italiana e lo stato di disoccupati o inoccupati (ossia chi non ha mai svolto attività lavorativa in nessuna forma e cerca un’occupazione o ha effettuato iscrizione al centro per l’impiego da più di 12 mesi o da più di 6 mesi se giovani), aver compiuto 16 anni di età e nel caso di cittadini extracomunitari, essere in possesso di permesso di soggiorno o in possesso del cedolino di rinnovo permesso di soggiorno.

Se in possesso di questi requisiti basta presentarsi direttamente presso i relativi uffici collocati sul territorio italiano, compilare una scheda contenente i dati personali del richiedente, titolo di studio, esperienze lavorative, attitudini e competenze professionali acquisite, disponibilità ad effettuare turni, orari, flessibilità in termini di spostamenti.

Certificato disoccupazione online

All’atto della presentazione servono documento di riconoscimento, codice fiscale, elenco dei titoli posseduti in carta semplice o con modulo autocertificazione titoli di studio o professionali. Al richiedente verranno forniti user Id e password per accedere ai servizi online del Centro per l’impiego e al contempo gli verrà riconosciuto lo stato di disoccupazione.

psp patto di servizio personalizzato

psp patto di servizio personalizzato

Ma al tempo stesso dovrà sottoscrivere la Did, Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro, ed il patto di servizio personalizzato per l’anno corrente, un contratto permette di accedere all’indennità di disoccupazione e di partecipare ad attività di politiche attive, come la partecipazione a corsi di formazione e di riqualificazione professionale.

Ma il certificato di disoccupazione permette di ottenere vari vantaggi e benefici come indennità di disoccupazione Naspi 2017 (se in possesso dei requisiti previsti dalla legge), possibilità di candidarsi anche online alle offerte di lavoro promosse dal centro per l’impiego, esenzione dal ticket sanitario per reddito – disoccupati, agevolazioni alle aziende che assumono disoccupati e giovani inoccupati, possibilità di partecipare ai concorsi pubblici per i quali richiesto il solo requisito di assolvimento della scuola dell’obbligo. E ancora la possibilità di candidarsi alle offerte di lavoro riservate alle categorie protette.

I soggetti che possono ottenere lo stato di disoccupazione sono i minorenni tra i 16 e i 18 anni non più vincolati all’obbligo scolastico, i giovani tra i 18 anni e fino a 25 anni compiuti o, se in possesso di laurea, fino ai 29 anni, le donne che rientrano sul mercato del lavoro dopo due anni di inattività, i lavoratori che, dopo essere stati licenziati o aver cessato l’attività autonoma, sono alla ricerca di nuova occupazione da più di 12 mesi o da 6 mesi se giovani oppure ancora coloro che, non avendo mai lavorato, sono alla ricerca di un’occupazione da più di 12 mesi o da più di sei mesi se giovani e infine le persone occupate in cerca di altro lavoro che dichiarano sotto la propria personale responsabilità, di non superare il reddito minimo personale escluso da imposizione.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio